• Categoria principale: Comuni
  • Categoria: Mediglia

Mediglia amica delle Mauritius grazie a un divieto di sosta

MEDIGLIA Da un 'incidente' diplomatico nasce un rapporto di collaborazione. A febbraio il console delle Mauritius Renato Catalfamo farà visita alla cittadina e all'assessore ai Lavori pubblici Gianni Fabiano.
Qualche mese fa Fabiano e un dipendente del Comune si sono recati a Milano per un appuntamento con un avvocato.
Non trovando posteggio, hanno parcheggiato l'auto in un posto riservato al console delle Mauritius. L'assessore ha quindi messo sul cruscotto un biglietto nel quale segnalava che gli occupanti del veicolo erano impegnati in un colloquio con il console, cosa che però non era vera. Al suo ritorno Fabiano ha trovato ad attenderlo lo stesso Catalfamo.
Nei giorni successivi in paese sono comparsi alcuni manifesti scherzosi nei quali si segnalavano presunti "parcheggi riservati al console delle Mauritius impegnato in colloquio con l'assessore Fabiano". Ora, dopo un rapporto epistolare tra Municipio e Consolato,  è stato organizzato un incontro 'riappacificatore'.

Condividi