• Categoria principale: Comuni
  • Categoria: Mediglia

La cava di Robbiano torna in funzione?

MEDIGLIA La cava di Robbiano ritornerà molto probabilmente in funzione. Da un annuncio pubblicato a fine dicembre su un quotidiano nazionale si apprende che la società Holcim aggregati intende utilizzare il sito di sua proprietà per lo stoccaggio e il recupero di materiali da demolizione classificati come rifiuti speciali non pericolosi.
Eventuali osservazioni devono pervenire entro il 14 febbraio al Protocollo generale della Provincia (via Vivaio 1 Milano, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Una copia del progetto, però, può essere visionata anche presso il Comune di Mediglia.
All'interno della cava di Robbiano è prevista la macinazione di macerie edili "per l'ottenimento di materie prime secondarie per un quantitativo massimo di 60mila tonnellate" e l'estrazione di circa 250mila metri cubi di ghiaia su una superficie pari a 66.758 metri quadri.

Condividi