Sul Lago Maggiore arriva il Festival della LetterAltura

Lago Maggiore paesaggioLa stagione estiva è ormai alle porte e il Lago Maggiore si conferma una delle mete più gettonate. Anche sulle rive del Verbano il mercato immobiliare, legato al turismo ma non solo, ha ripreso quota. Sempre più persone decidono di trascorere le  vacanze in questa zona, attratte anche dal ricco palinsesto culturale della stagione estiva. E per chi desidera risparmiare sull’affitto di un’abitazione o di una camera d’albergo e allo stesso tempo investire in un bene durevole, la scelta migliore è acquistare casa. Per saperne di più clicca il pulsante azzurro qui sotto

Tornando però a parlare di cultura, la cittadina di Verbania e le valli attorno al Lago Maggiore si apprestano in questi giorni a ospitare il Festival della LetterAltura, giunto quest’anno alla nona edizione. Il neologismo “letterAltura”, che potrebbe far pensare a un errore ortografico, è stato coniato dagli organizzatori per designare questa kermesse dedicata alla letteratura di montagna.
Tra gli ospiti di "LetterAltura 2015" vi sono Marc Augè, l’etnologo-antropologo francese reso celebre dalla sua introduzione del concetto di “non-luoghi”, il metereologo Luca Mercalli, balzato agli onori della cronaca grazie alla trasmissione “Che tempo che fa”, l’inviato del quotidiano “La Stampa” Domenico Quirico, oltre ad Annibale Salsa, Anna Torretta, Marco Albino Ferrari, Mario Casella e Marcello Fois.
Augè, in particolare, sarà intervistato da Daniela Fornaciarini sabato 27 giugno alle 15 nel chiostro dell’hotel “Il Chiostro” durante un incontro dal titolo “Ritorni su paesaggi e saperi in movimento”. In serata alle 19, sempre presso l’hotel “Il Chiostro”, Luca Mercalli e il collega svizzero Fosco Spinedi si confronteranno sul tema dei cambiamenti climatici. I partecipanti al festival avranno inoltre occasione di incontrare William Dalrymple, Carmine Abate, Gianfranco Fabi e Francesco Lillo.
Lunedì 22 giugno alle 16.30 sarà inaugurata in Casa Ceretti a Verbania la mostra “One day in Africa”.Festival Letteraltura 2015 bambini laboratorio L’esposizione comprende quarantacinque scatti realizzati nel continente nero da fotografi e reporter emergenti e sarà visitabile dal 22 al 28 giugno. Per giovedì 25 è in programma l’inaugurazione del Festival della LetterAltura negli scenografici giardini di Villa Taranto di Verbania-Pallanza. A partire dalle 17 l’ingresso a Villa Taranto è gratuito per coloro che assistono agli eventi del festival (i visitatori interessati devono ritirare in biglietteria il pass di ingresso al parco). All’inaugurazione vera e propria, in programma dalle 17.15 alle 17.45, seguirà un concerto dell’Orchestra da Tre Soldi: entrambi i momenti si svolgeranno presso la Vasca del Fior di Loto. Chiuderà la serata una degustazione di formaggi caprini, brisaula, miele e confetture (per informazioni scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare lo 0323-581233).
Anche per i più piccoli il festival riserva numerose iniziative, con laboratori ad hoc che spaziano tra giardini, fiori e i pipistrelli. Per quanto riguarda il cinema è invece da ricordare la proiezione di “Torneranno i prati” di Ermanno Olmi, in programma per giovedì 25 giugno alle 21 a Cinelandia (Via Lamarmora 16, Verbania).
Oltre a “LetterAltura”, “Amenoblues” è un’altra rassegna culturale che animerà le sponde del lago. Il festival dedicato a questo genere musicale sarà ospitato nel suggestivo borgo di Ameno situato sulle colline che circondano il Lago d’Orta, a poca distanza da Lesa e dalla sponda orientale del Lago Maggiore. L’edizione di quest’anno sarà dedicata al grande chitarrista B.B. King, scomparso a metà maggio. Nella foto, in basso, il gruppo di volontari dell'edizione 2015 di 'LetterAltura.

Letteraltura volontari 2015

 

Condividi